Chi siamo


Il Borgo San Pecoraio

Tutto ebbe inizio nel 1980 quando,con la mia famiglia,comprai l'azienda agricola San Pecoraio, che un po' alla volta abbiamo trasformato.

Incuriositi dall'origine del nome "San Pecoraio", dopo alcune ricerche siamo venuti a conoscenza che nel lontano 1750 già esisteva un vecchio Borgo San Pecoraio che comprendeva la Chiesa di San Bartolomeo, un cimitero e un piccolo borgo abitato.

Inoltre, come possiamo vedere dalla mappa sottostante, esisteva anche una strada etrusca che collegava i vari insediamenti.

 
mappa del settecento

Antica mappa #1

Antica mappa

Antica Mappa #2

Antica Mappa #3

Antica Mappa #3

Grazie a queste scoperte abbiamo deciso di mantenere il nome "Borgo San Pecoraio" per la nostra struttura.

Dalla Vecchia casa in pietra, dopo anni di lavoro investiti nell'agricoltura e nel bestiame, siamo riusciti a trasformare l'azienda agricola in azienda agrituristica con l'aggiunta del ristorante, del campo da tennis e della piscina Belvedere, fino ad arrivare a maggio 2003 con l'inaugurazione del Borgo come appare oggi.

Prima da babbo e poi da nonno, ho voluto creare una struttura accogliente per le famiglie e i bambini, immersa nella natura , in un’atmosfera piacevole e rilassante.

Vi aspetto a “Borgo san Pecoraio” per conoscervi e raccontarvi un altro pezzetto della nostra storia.

Mancuso Michele

 
staff picture

Prima...

Dopo

Poi...

staff picture

Oggi...

 
staff picture

Staff...

Dopo

Family...

staff picture

Staff...

Non solo stagione estiva...

Venendo a settembre o a ottobre, ad esempio, trovando una stagione ottimale si può andare per funghi...

 
funghi

Andar...

Dopo

Per funghi...

Partecipare alla raccolta delle olive e delle sorbe... E alla vendemmia...

 
Olive

Olive...

Sorbe

Sorbe...

Sorbe

Sorbe...

Vendemmia

Vendemmia...